ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

Campionato Italiano - 30 aprile 1 maggio Salsomaggiore
ALBUM FOTO »

Sabato 30 Aprile e domenica 01 Maggio 2011 a Salsomaggiore (PR) si sono svolti i Campionati Italiani di Karate.




Ben 10 atleti della scuola Shotokan Ryu hanno partecipato a questa importante competizione e ben 6 medaglie sono state conquistate.



ORO: Alice Pischedda – kumite



ARGENTO: Colombo Mattia – Kumite



BRONZO: Adelchi - kata



BRONZO: Zancan Niccola - Kumite



BRONZO: Siviero Valerio - Kumite



BRONZO: Zancan Adelchi - Kumite


Nella giornata di sabato si sono svolte diverse gare, ma solo Adelchi saliva sul podio per la medaglia di bronzo; gli altri erano un po’ frastornati; chi alla prima esperienza in campo nazionale, chi reduce dall’influenza, non hanno ottenuto risultati.

Domenica la situazione è migliorata; Alice, reduce dall’influenza, sabato non riusciva ad esprimersi mentre domenica si riprendeva e riuscita a conquistare la medaglia d’oro nella sua specialità preferita il kumite; Mattia entra in gara molto grintoso, arriva alla finale, ma l’atleta che ha di fronte è molto più esperto e lo supera, ottiene comunque la medaglia d’argento; Adelchi ritenta il podio più alto nel kumite, ma ancora una volta gli sfugge ed ottiene la medaglia di bronzo, anche a Niccola sfugge il podio più alto, più per inesperienza che per tecnica, comunque conquista il bronzo. Siviero Valerio continua a dimostrare di essere un ottimo atleta, ricordiamo che è diventato cintura nera solo lo scorso dicembre e che si trovava per la prima volta ad affrontare una competizione a livello nazionale. Nonostante abbia incontrato sul tatami atleti di comprovata esperienza è riuscito a vincere la medaglia di bronzo.

La squadra di kata femminile composta da Pischedda Alice, Colnaghi Martina e Bongiolatti Sara erano alla loro prima esperienza nazionale si fermano al quinto posto, nonostante le menomazioni di Alice e Martina per influenza.


Purtroppo Miari Luca, che si sperava potesse bissare la stupefacente prestazione dei campionati regionali, perde al primo incontro con un atleta molto esperto, così pure per Colnaghi Martina, Cetta Greta, Pisaturo Francesco e la giovanissima Battista Martina che, tutta emozionata, ha affrontato per la prima volta il campionato italiano.

I Maestri Colombo, Pancaro e Motta, si possono ritenere soddisfatti  dei risultati ottenuti, che rispecchiano gli allenamenti fatti in virtù di questa competizione, ed i ragazzi ne sono usciti sicuramente più consapevoli delle proprie capacità.

I due giorni sono trascorsi in un ottimo clima ed affiatamento tra atleti ed i genitori dei ragazzi che hanno organizzato una succulenta grigliata fuori del palazzetto.

Si ringraziano i Maestri, i genitori che hanno accompagnato i ragazzi e lo staff della scuola che ha saputo ancora una volta organizzare tutto al meglio.

Bravi!

ALBUM FOTO »