ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

Stage Nazionale Aggiornamento Tecnici e kumite
ALBUM FOTO »

Sabato 29 e Domenica 30 Gennaio 2011, presso il palazzetto dello sport di  Salsomaggiore (PR), si è svolto lo Stage Nazionale Aggiornamento Tecnici FIKTA tenuto dal Maestro Hiroshi Shirai.

Come rappresentanti della scuola Shotokanryu hanno partecipato i Maestri: Colombo Severino, Pancaro Manuela e Motta Piera, gli Istruttori: Massimo Scandella, Pier Giulio Riva, Antonio Panzeri, Oscar Cattaneo, Recaldini Pietro, Roberto Riberto, Alessandro Monguzzi, Sergio Bonfanti, Giuseppe Failla, Pasquale Campanella e Marino Sala e gli agonisti: Zancan Niccola, Colnaghi Martina e Bongiolatti Sara.

Nella lezione di sabato, il M° Shirai ha spiegato l’importanza del KIME nella pratica quotidiana del Karate. Per sottolineare questo aspetto, il Maestro identifica il suo insegnamento con l’esempio dato dal Maestro ITOSU (Maestro di Funakoshi); quest’ultimo è ritenuto il più forte karateka del suo tempo in virtù di un uso esemplare del KIME e di eccellente maestria.

La precisione descritta e richiesta dal M° Shirai nelle tecniche fondamentali, è, di nuovo, un aspetto estremamente importante per progredire nella nostra Arte Marziale.

Il Maestro ha presentato il suo nuovo programma di Kihon (tecniche fondamentali) di I°, II°, III°, IV° Dan, ulteriormente implementato e perfezionato.

In seguito ci siamo dedicati allo studio ed esecuzione del Kata Gojushiho Dai Bunkai.

E' seguito l’incontro con il Monaco buddhista Mitsutaka Koso, rappresentante della cultura Zen correlata al Karate-Do, che, grazie alla intermediazione linguistica del M° Matsuyama, ci ha aiutato a comprendere alcuni concetti non usuali a noi occidentali.

Il M° Koso ha parlato dei principi fondamentali dell’esistenza. Come prima cosa, il progredire inarrestabile dei cicli naturali, l’evoluzione continua di ogni singola forma di vita; portando l’esempio del Maestro stesso, “dopo tre giorni che non vedi una persona, questa è cambiata”. Inoltre, riguardo al valore dell’insegnamento, ha sottolineato che un Maestro non deve nascondere nulla e mantenere una condotta coerente tenendo con se solo ciò che è utile. Al fine di rendere ancora più chiari questi concetti, il M° Koso ha riportato l’esempio del Monaco, dell’allievo e della ragazza e quello della zattera utilizzata per attraversare il fiume.

Infine, il M° Koso, rifacendosi ad una lezione dello scorso anno, ha ricordato quanto sia difficile trasmettere concetti tanto importanti quali la gratitudine e il rispetto nei confronti della persona. A tale proposito, ci ha proposto un ulteriore esempio, quello del colloquio del giovane con il Presidente di un'azienda il quale lo invita a lavare i piedi al padre.

La giornata di Domenica è stata dedicata all’approfondimento dei Kata Bunkai superiori Enpi, Kanku Dai, Gankaku, Kanku Sho, Sochin, Unsu e allo studio di tecniche di Kumite.

Ci siamo occupati dello studio della strategia del SEN-SEN NO SEN (KAKE WAZA) “attacco diretto prima che l'avversario metta in atto una strategia intuendo l'intenzione”

e del SEN NO SEN (KAKE NO SEN) “attacco nell'esatto momento in cui l'avversario da indicazione di eseguire un attacco”.

A tale scopo, abbiamo utilizzato strategie di attacco quali:

TAI NO SEN

Attacco nel momento esatto della partenza dell'attacco dell'avversario utilizzando una tecnica di difesa "Deai";

GO NO SEN (AMASHI WAZA)

Difendere, uscire completamente l'attacco avversario e quindi eseguire un contrattacco;

 GO NO SEN (UKE WAZA)

Colpire difendendo (Uchi Komi);

 Fino ad arrivare ad una combinazione di tecniche di Kumite:

SHIKAKE WAZA (RENZOKU WAZA)

Attaccare utilizzando una combinazione di tecniche;

SHIKAKE WAZA (SASOI WAZA)

Invitare l'attacco dell'avversario per poi usare una strategia adeguata;

 SHIKAKE WAZA (KUZUSHI WAZA)

Aprire, rompere  la guardia disorientare l'avversario per portare un attacco.

Durante i complessi allenamenti proposti dal M° Shirai, l’atmosfera è sempre permeata da silenzio e attenzione da parte di tutti i Maestri e gli Istruttori presenti. Ognuno, grato dell’esempio ricevuto, si cimenta in un totale impegno di mente e corpo, che è nello stesso momento crescita e ringraziamento.

Tuttavia, durante la sessione dedicata al KUMITE (combattimento), molto articolata ed impegnativa, il Maestro ha stemperato la situazione raccontando un aneddoto: un tempo un grande Maestro disse: "il combattimento è facile... Basta avvicinarsi all’avversario e fare Ghiakutzuki.”

Alla fine della lezione il M° Shirai ci ha congedati con un messaggio molto importante:

“In due giorni abbiamo esplorato la superficie ma abbiamo lavoro di approfondimento per un anno”.

Pe quanto riguarda le tre ragazze agoniste si sono allenate in un’altra palestra con il maestro Watanabe responsabile del karate Shotokan in Brasile.

Lo stage era basato su una parte teorica, nella quale il maestro sottolineava l’utilità di quel tipo di allenamento, spiegando che sarebbe stata una sorta di formazione per il futuro degli agonisti.

Nel giorno di sabato, l’allenamento è stato diviso in due parti; la prima parte, a coppie, si doveva eseguire azioni di kumite, stando attenti, soprattutto allo sguardo dell’avversario per capirne le intenzioni; la seconda parte è stata basata su esercizi, fatti per capire l’importanza dei fianchi nelle tecniche di karate.

Domenica mattina, nella prima parte di lezione il maestro Watanabe ha riassunto la lezione di sabato, successivamente ha fatto fare il primo kata; da prima maniera normale, poi con velocità, cercando di eseguirlo stando in uno spazio ristretto di più o meno un metro, un allenamento molto importante, sopratutto per la velocità e la destrezza negli spostamenti. Martina, Sara e Niccola si sono dichiarate soddisfatte della bella e importante esperienza.

Al prossimo stage.

Oss 

ALBUM FOTO »


Visitatori:

ULTIMI EVENTI

Manifestazione a Busnago - 09-09-2018

Stage Tecnico Nazionale - Bellaria Igea Marina, 27-30 agosto 2018

Studio del Kata Hangetsu - Verderio 22-07-2018

Campionati Assoluti - Ostia 9-10 giugno 2018

Oratorio estivo - Concorezzo 2018

esami di Dan - Crema 17-06-2018

Campionato Regionale Kumite - Fukugo - Brembate 13-05-2018

Stage - Esami Cinture colorate - Concorezzo 27-05-2018

1° Giornata Trofeo dell'Amicizia - Merate 20-05-2018

Campionato Regionale di Kata e Enbu - Crema 29-04-2018

4° Edizione HEART CUP - Ponzano V. (TV) 14-15 aprile 2048

Stage Nazionale Aggiornamento Tecnici - 17-18 Marzo 2018

Stage M° Shirai - Collegi Villoresi - Merate

Stage-Esami per cinture colorate - Busnago 03-12-2017

Trofeo dell'Amicizia - Concorezzo 26-11-2017

Memorial M° Kase - Formigine (MO) 11-11-2017

Kenshin Bobo - Castenaso (BO) 29-10-2017

Stage Nazionale Aggiornamento tecnico - Bellaria-Igea Marina 25-26 agosto 2017

Allenamento a Calolziocorte - 23-07-2017

Buon Compleanno M° Severino

Esami di Dan - Gaggiano 18-06-2017

Campionato Italiano-Casale-M-10-11 giugno 2017

Campionato Regionale Kumite - Fukugo

Manifestazione Festa dello Sport - Concorezzo 27-05-2017

Stage-Esami per cinture colorate - Concorezzo 14-05-2017

Campionato Regionale Kata-Enbu - Crema 21-05-2017

Camp. Mondiale per Clubs e Meeting Europeo - Ferrara 5-6-7 mag.2017

Stage Aggiornamento Tecnici - Salsomaggiore 22-23 aprile 2017

Trofeo dell'Amicizia - Busnago 09-04-2017

Stage Tavolette - Merate 19-03-2017

Stage con il M° Shirai - Collegio Villoresi Merate 09-12-2016