ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

4° Edizione HEART CUP - Ponzano V. (TV) 14-15 aprile 2048
ALBUM FOTO »

Nel mezzo della bella campagna veneta appena risvegliatasi dal lungo e freddo inverno, il cuore della scuola Shotokan Ryu ha battuto 32 volte, tanti erano gli atleti delle sezioni di Verderio, Merate e Concorezzo che hanno partecipato lo scorso sabato 14 e domenica 15  aprile, alla grande manifestazione internazionale a cadenza biennale che si è svolta nel palazzetto dello sport di Ponzano Veneto (TV).  

Oltre 1200  atleti, dagli 8 ai 60 anni, provenienti da sei nazioni diverse, si sono cimentati in gare di kata individuali e a squadre e in gare di kumite, riempiendo il palazzetto con i loro forti e decisi kiai, a dimostrazione della tenacia e della disciplina che il karate ha sempre ispirato nei suoi praticanti.

Nella giornata di sabato e nella mattinata di domenica si sono svolte le gare di kata (forma) e kumite (combattimento) per i più grandi. 

Gli atleti hanno dimostrato, in generale, un livello molto alto ma l’impegno non è però bastato per vincere la gara. Solo Pajoro Roberta per il kata e Paraboni Ambra per il kumite sono riuscite ad ottenere la medaglia di bronzo. 

A seguire, nella giornata di domenica pomeriggio, si sono svolte le gare di kata per gli oltre 450 atleti più piccoli. 

In questa competizione si è distinto il bravissimo Mulazzani Riccardo, salito sul gradino più alto del podio e aggiudicandosi la medaglia d’oro, seguito dai pur bravi Massone Andrea e dalla sorella Massone Giulia ottenendo, rispettivamente, la medaglia d’argento

Altre soddisfazioni sono arrivate con la conquista della medaglia di bronzo da parte di Bonfanti Gabriele, Corbetta Gianluca e Najih Naima.

Ai piedi del podio il quarto posto di Edgecombe Giorgia, Borsa Luca e Cravini Chiara, e il quinto posto di Braghetto Chiara, Fino Dora, Cattaneo Giulia, Stucchi Stefano, Fugaro Roberta, Ronco Federica e Azzarello Stefano

Tanti complimenti a tutti gli atleti che hanno dimostrato un notevole coraggio ad aver partecipato alla gara, data la loro giovane età, e per aver rappresentato così numerosi la scuola Shotokan Ryu nelle gare delle rispettive categorie. 

Un ringraziamento speciale ai Maestri Colombo Severino, Pancaro Manuela, Motta Piera per aver sostenuto e preparato al meglio tutti gli atleti della scuola Shotokan Ryu e a tutti i genitori dei ragazzi che hanno seguito i loro figli nella lunga kermesse.

BRAVI!!!

ALBUM FOTO »