ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

Campionato Regionale - Caravaggio 03/04 aprile 2011
ALBUM FOTO »

Il 2-3 aprile, gli agonisti della Shotokan Ryu di Merate, Verderio e Concorezzo si sono recati a Caravaggio (BG) per i campionati regionali.
Portare 12 atleti e vincere 8 medaglie è una grande soddisfazione.
Vedere i propri agonisti fare delle belle gare di Kata,degli incontri di Kumite avvincenti è un’altra bella soddisfazione.
Vedere un bel gruppo di agonisti unito, pronto ad incoraggiarsi , a darsi consigli e forza è la più bella soddisfazione.
Nulla di più potevano chiedere i Maestri Colombo e Pancaro e Motta agli atleti della scuola Shotokan Ryu, che si sono così qualificati per i prossimi Campionati Italiani di fine Aprile.
 
Passiamo subito ai risultati :

l oro     Alice Pischedda nel kumite individuale
l oro     Alice Pischedda nel Fukugo

l argento squadra di kata femminileAlice Pischedda, Martina Colnaghi e Sara Bongiolatti.

l argento squadra di kumite maschile: Miari Luca, Mattia Colombo e Siviero Valerio



l argento  squadra di kumite femminile:Alice Pischedda, Greta Cetta, Niccola Zancan e Martina Colnaghi



l bronzo   Alice Pischedda nel kata individuale



l bronzo   Luca Miari nel kumite individuale
 
Nella giornata di sabato 2 aprile, si sono svolte le gare nelle specialità del Kata individuale e kata a squadre.
Alice incorona al primo colpo il suo ritorno alle gare dopo un anno di inattività (quando si dice che il karate  Alice c’è l’ha nel sangue non si scherza), ma i complimenti vanno anche alla squadra femminile, che nell’esordio ottiene una qualificazione ai campionati nazionali.
Domenica 3 aprile, viene dedicata alle gare di Kumite individuale ed a squadre nonché alle gare di Fukugo (alternanza di kata e kumite), sia per le categorie maschili che femminili.
Anche nel Kumite individuale Alice Pischedda inchioda un primo posto.
Luca Miari, dopo aver subito una sconfitta (contro colui che si sarebbe poi classificato al primo posto), viene ripescato e da quel momento non perde più un incontro e ottiene la medaglia di bronzo. Finalmente Luca ha tolto il pilota automatico, scrollandosi di dosso quella tensione che lo frenava, ha dato via libera al suo istinto regalandoci degli incontri di kumite veramente belli (2 ippon).
Arriva il momento del Fukugo, in cui Alice ottiene ancora una volta un primo posto.

Niccola Zancan un quinto posto. Da sottolineare che per Niccola si tratta di un esordio in una categoria di età superiore alla sua, trovandosi così, non solo ad essere l'atleta più giovane del suo girone ma ad affrontare atlete della nazionale italiana perciò un risultato di tutto rispetto. Mattia Colombo, Greta Cetta e Silvio Cannistraci non riuscivano purtroppo ad esprimersi al meglio.
Concludiamo infine con le squadre di kumite.
La squadra femminile era composta da :
Cetta Greta,Colnaghi Martina,Alice Pischedda, Niccola Zancan,
mentre quella maschile era composta da : Colombo Mattia, Luca Miari e Siviero Valerio tutte e due le squadre ottengono la  medaglia d’argento. 

Facciamo i complimenti ad entrambe le squadre per il loro esordio e  sottolineamo l’ottima prestazione sia del giovane Valerio che, nonostante fosse alla prima esperienza in squadra,dimostrava talento e determinazione, che di Luca Miari che, carico per il bronzo ottenuto nell’individuale, sfoggiava le sue tecniche migliori,rimanendo imbattuto per tutto il torneo,ed esaltando tutta la squadra.

Complimenti a tutti loro ed in bocca al lupo per i prossimi campionati Italiani!
Complimenti anche ai loro Maestri che hanno saputo ancora una volta tirar fuori il meglio dai loro ragazzi.

ALBUM FOTO »