ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

Memorial M° Taiji Kase - 22-23 settembre Ferentino (FR)

STAGE  IN MEMORIA  DEL MAESTRO

“TAIJI KASE”

Anche quest’anno, il 22-23 settembre, si è svolto il Memorial al M° Taiji Kase e ad avere l’onore dell’organizzazione è stata la citta di Ferentino (FR), una cittadina laziale molto bella e ospitale.

Questa manifestazione è molto cara al  Maestro Hiroshi Shirai che gli dedica molta attenzione, cercando, con l’insegnamento allo stage di far rivivere in mezzo a noi il M° Kase, del quale era molto amico.

All’inizio dello stage sono intervenute le autorità di Ferentino sottolineando che il M° Kase era venuto per ben 17 anni a inegnare karate nella loro città e si sentivano orgogliosi e onorati che oltre ad ospitare il memorial, fossero presenti la moglie e la figlia del M° Kase ma soprattutto che lo stage fosse tenuto da un grande Maestro come il M° Shirai.

Per puro caso,anche noi dello Shotokan Ryu, ci siamo trovati a pernottare proprio nello stesso Hotel in cui il Maestro Kase pernottava ogni volta che veniva a Ferentino, infatti  è ancora molto vivo il suo ricordo, e con grande piacere vi abbiamo trovato il Maestro Shirai con la famiglia del Maestro Kase, è stato un incontro entusiasmante, inoltre ci siamo trovati benissimo in albergo, dove la cucina era ottima e il personale molto disponibile, insomma due giorni piacevoli.

All’inizio dello stage sono intervenute le autorità di Ferentino sottolineando che il M° Kase era venuto per ben 17 anni a inegnare karate nella loro città e si sentivano orgogliosi e onorati che oltre ad ospitare il memorial, fossero presenti la moglie e la figlia del M° Kase ma soprattutto che lo stage fosse tenuto da un grande Maestro come il M° Shirai

Il primo giorno di stage il M° Shirai ha spiegato il “Ten no kata” (Kata del cielo), con 10 tecniche allenate, sia in posizione zenkutsudachi che in sochindachi, la posizione preferita dal Maestro Kase.

Il Maestro Shirai, durante l’allenamento, ha tenuto ricordare che l’inizio dell’insegnamento del Maestro Funakoshi, in Giappone, consisteva proprio nel “Ten no kata” con posizione di zenkutsudachi piuttosto corte, mentre il figlio Yoshitaka introdusse la posizione sochindachi, posizione praticata anche dai suoi allievi, uno dei quali era proprio il Maestro Kase. La lezione è proseguita con lo studio dei tre kata Taikioku, allenati sia in posizione zenkutsudachi che sochindachi e il relativo Bunkai.

La seconda giornata, anch’essa abbastanza intensa, si è svolta nell’esecuzione e studio dei tre kata Tekki, e il loro Bunkai. In fine sono state allenate tecniche di Kumitè, effettuate in combinazione molto veloce con kimè prestando grande attenzione alla cura dello Zanshin, tutte caratteristiche del Maestro Kase.

Due giorni veramente intensi, dove il M° Shirai ha saputo far rivivere in mezzo a noi il M° Kase, dimostrandoci quanto quello che ci insegnava è assolutamente attuale e vero.