ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

Stage nazionale aggiornamento tecnici Salsomaggiore
ALBUM FOTO »
Sabato 21 e domenica 22 Gennaio 2012 presso il Palazzetto dello Sport di Salsomaggiore (PR) si è svolto lo Stage Nazionale Aggiornamento Tecnici FIKTA, tenuto dal Maestro Hiroshi Shirai.

Le due giornate hanno visto la partecipazione di numerosi Maestri e Istruttori provenienti da tutta Italia. Per la scuola Shotokan Ryu hanno partecipato i Maestri Severino Colombo, Manuela Pancaro, Piera Motta e gli Istruttori Massimo Scandella, Pier Giulio Riva, Antonio Panzeri, Marino Sala, Giovanni Riberto, Alessandro Monguzzi, Sergio Bonfanti, Giuseppe Failla, Pasquale Campanella e Giovanni Mercandelli.

Come da programma, il sabato pomeriggio il Maestro Shirai ha iniziato lo stage con un’importante riflessione sul significato di “allenamento”. Il Maestro ha ricordato come il significato più profondo  dell’allenamento sia il ricordo delle esperienze passate, e non la sola abitudine allo sforzo muscolare.

La lezione del Maestro è proseguita con esempi di studio dei fondamentali e dei kata, secondo una visione impostata sull’utilizzo delle tecniche e sul loro significato più profondo. L’attenzione ai particolari e la precisione assoluta richiesta nell’esecuzione dei singoli passaggi diventano la base fondamentale per l’ottenimento di una tecnica veramente efficace.

Il Maestro ci ha poi improvvisamente comunicato che la lezione era terminata, dandoci appuntamento per il mattino seguente.

Successivamente il Presidente della FIKTA, il Professor Achilli, ha richiamato l’attenzione dei partecipanti al proseguimento dello stage, che avrebbe avuto due ulteriori momenti importanti: il primo la consegna dei gradi di Dan e il conferimento delle qualifiche di Maestri e Istruttori, il secondo l’incontro con il monaco buddhista Mitsutaka KOSO.

Una grande emozione in quel momento ci ha lasciato letteralmente senza parole: al Maestro Severino Colombo veniva conferito il grado di 7° Dan. Per la nostra scuola un momento molto importante, un momento tanto atteso, che ha riempito di gioia tutti presenti dello Shotokan Ryu.

Oltre al Maestro Colombo, il grado di 7° Dan è stato conferito anche ai seguenti Maestri: Francesco Bonometti, Giovanni Ferrari, Franco Gatti, Giovanni Sudati, Giancarlo Vignoli, Dario Marchini, Riccardo Pesce e Loris Zannin.

In seguito è stato conferito il grado di 8° Dan ai Maestri Dino Contarelli, Carlo Fugazza e Giuseppe Perlati.

Il Professor Achilli e tutti i presenti si sono a lungo complimentati con i Maestri per il loro impegno e la loro dedizione al Karate-Do Italiano.

Successivamente sono stati consegnati i diplomi ai Maestri e agli Istruttori promossi durante gli esami di Bellaria 2011, tra i quali era presente Giovanni Mercandelli, istruttore dello Shotokan Ryu.

E' seguito l’incontro con il monaco buddhista Mitsutaka Koso, rappresentante della cultura Zen correlata al Karate-Do, il quale, grazie alla intermediazione linguistica del Maestro Matsuyama, ci ha aiutato a comprendere alcuni concetti per noi non usuali.

Il Maestro ha illustrato ai presenti, adattandola ai praticanti di Karate-Do, un’interpretazione Zen delle dieci tappe sperimentate da un “Bodhisattva”, che in senso letterale è un essere vivente (sattva) che aspira all'illuminazione (bodhi) conducendo pratiche altruistiche. 

ALBUM FOTO »