ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA di:
Verderio (LC) - Merate (LC) - Concorezzo (MB)

Campionato Regionale - Kumite-Enbu - Treviglio 4 maggio 2014
ALBUM FOTO »

Diventa ormai intensissima l’attività agonistica degli atleti della scuola di karate Shotokan Ryu di Merate, Concorezzo e Verderio che, tra allenamenti e numerose competizioni,  possono concedersi  davvero pochissimi  giorni  di riposo.

Proprio in apertura del mese di maggio, per l’esattezza domenica 4, presso il palazzetto dello sport di Treviglio si sono disputate le selezioni regionali di karate tradizionale, nelle specialità di Kumite (combattimento a squadre e individuale)  e di Enbu, (specialità di difesa personale).

Il fitto calendario sembra però non intimorire i ragazzi dello Shotokan Ryu che presenti sempre numerosi, hanno collezionato una serie di successi in vista delle importanti qualificazioni ai campionati nazionali, determinate dalle selezioni regionali.


Ecco i risultati:


Medaglia d’oro:

Albamonte Michael

Zancan Niccola


Medaglia d’argento:

Duca Irene

Fumagalli Valentina

Comi Aurora

Zancan Adelchi


Medaglia di bronzo

Marinoni Gaia

Cannistraci Silvio


Questi piazzamenti permettono ad Albamonte Michael, Comi Aurora, Duca Irene, Fumagalli Valentina, Bongiolatti Sara e Zancan Niccola di accedere di diritto ai campionati nazionali. 

Così come Miari Luca che, conquistando il quinto posto nel kumite in una categoria molto numerosa, si è  guadagnato la qualificazione.


Ottime gare sono comunque state disputate dagli altri partecipanti: Sozzi Simone, Mattia Colombo, Simone Colangelo, Stefano Marinoni,  Lorenzo Di Cosmo, Stefano Fumagalli, Gaia Marinoni, Emma Zucchi e Martina Colnaghi.   Si sono comunque distinti per l’elevato livello della prestazione che ha comunque fatto onore al nome della scuola Shotokan Ryu. 

Se l’impegno richiesto ai partecipanti è stato grande, altrettanta dedizione è richiesta ai maestri Colombo Severino, Pancaro Manuela e Motta Piera per accompagnare, sostenere e incoraggiare i loro ragazzi.

Sforzi che sono ricompensati ogni volta che si raggiunge il podio e, in ogni caso, quando l’atleta verifica il proprio miglioramento rispetto alla prestazione precedente. 

Bravi!!!


ALBUM FOTO »